L'accordo di collaborazione con il Consorzio dei Comuni Trentini

Il Consorzio dei Comuni Trentini e Informatica Trentina hanno obiettivi convergenti sul fronte della digitalizzazione degli Enti Locali. Per questo motivo fin dal 2010 è emersa l’opportunità di collaborazione tra i due partner, al fine di promuovere progetti di innovazione a favore di Comuni e Comunità di Valle.

E’ stato dato valore alla complementarietà delle azioni condividendo innanzitutto una visione comune di priorità e di obiettivi da raggiungere, nell’ambito dei quali sviluppare, proporre e condurre le singole iniziative progettuali. Tra questi, vi sono anche alcune iniziative volte a far crescere all’interno degli Enti la consapevolezza del rapporto stretto fra tecnologie e processi di cambiamento.

Grazie all’Accordo di collaborazione rinnovato tra il Consorzio dei Comuni Trentini ed Informatica Trentina S.p.A. nel 2012, sono proseguite le iniziative dedicate alla realizzazione e diffusione del portale Comunweb,messo a disposizione di Comunità di Valle e Comuni, come strumento per facilitare i rapporti con i cittadini, integrato con i portali e i servizi eventualmente già esistenti sul territorio.

Con lo stesso spirito di collaborazione istituzionale è stato attivato uno sportello di consulenza tematico relativo all’Open Source e focalizzato sui temi della migrazione dei sistemi e del confronto sugli strumenti open.

Proseguendo nel percorso di promozione di un utilizzo più evoluto e consapevole dell’ICT da parte degli Enti Locali e forti della positiva sinergia costruita negli anni, il Consorzio dei Comuni Trentini e Informatica Trentina nel corso del 2015 hanno posto le basi per un nuovo protocollo d’intesa che dal 1° marzo 2016 ha previsto il distacco temporaneo di 6 collaboratori dell’azienda presso il Consorzio medesimo.

L’obiettivo è dare concreto supporto al Consorzio nell’ambito del complessivo processo di riforma istituzionale in atto, a sostegno, in particolare, dei Comuni interessati dai processi di fusione e di gestione associata obbligatoria dei servizi.