Amministrazione

Informatica Trentina ha negli anni compartecipato a strutturare e dare impulso alla PA del Trentino a partire dallo sviluppo di un sistema informativo per la pianificazione delle risorse di impresa dedicato (ERP), fino ad arrivare alle soluzioni più recenti della fatturazione elettronica e dei pagamenti elettronici.

Nel 1998 è stato varato il progetto – primo in Italia – per la contabilità provinciale esteso già nel 2002 a tutte le strutture organizzative della Provincia autonoma di Trento e ben integrato con la gestione Delibere di Giunta e delle Determinazioni dei Dirigenti e dell'Ordinativo Informatico, grazie al quale tutte le disposizioni di pagamento cartacee sono state sostituite da evidenze elettroniche sottoscritte con firma digitale; in seguito è stata poi rilasciata una procedura per la Liquidazione Informatica con annessa firma digitale e la gestione delle entrate provinciali con la Reversale Informatica

Oggi il sistema informativo per la pianificazione delle risorse di impresa impostato da Informatica Trentina, basato su SAP R/3, è principalmente costituito dai seguenti moduli applicativi:

  • Contabilità pubblica
  • Programmazione e Controllo di gestione
  • Delibere e Provvedimenti
  • Ordinativo Informatico
  • Liquidazione Informatica

E adesso? Progettiamo il futuro con fiducia, grazie alla forti radici d’esperienza che sorreggono il nostro operare.

Le soluzioni più recenti? La fatturazione elettronica e i pagamenti elettronici, per una PA trasparente, veloce, al servizio dei propri cittadini ed imprese.


Servizi collegati

Pagamenti elettronici

Semplificare la vita dei cittadini e delle imprese, evitare code agli sportelli per i pagamenti, agli uffici pubblici, accedere velocemente ai servizi anche al di fuori degli orari.

Questi gli obiettivi principali del portale provinciale per i pagamenti “PagoSemplice”, www.pagosemplice.trentinoriscossionispa.it, realizzato da Informatica Trentina per Trentino Riscossioni, che, a partire da gennaio 2016, consente ai cittadini e alle imprese di effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione direttamente dal web o tramite Prestatori di Servizi di Pagamento.

Fatturazione elettronica

Dal 31 marzo 2015 ogni fornitura di beni e servizi verso tutte le Pubbliche Amministrazioni, sia centrali che locali, deve utilizzare la Fattura elettronica PA, redatta secondo il tracciato standard definito da AgID, in linguaggio XML e corredata di firma digitale.

Piattaforma di certificazione dei crediti

La piattaforma dei Crediti Commerciali – sistema PCC – nasce nel 2012 come strumento per favorire lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione. Le amministrazioni pubbliche devono certificare, su richiesta dell’impresa creditrice, gli eventuali crediti relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali (c.d. crediti commerciali).

Programmazione e controllo di gestione della Provincia autonoma di Trento

Il modulo di gestione della Programmazione e dei Progetti, rivolto alla pubblica amministrazione è un’estensione del modulo di Contabilità pubblica ed è basato sulla soluzione SAP PS (Project System).

Contabilità della Provincia autonoma di Trento

Informatica Trentina ha curato e sviluppato per la Provincia Autonoma di Trento il sistema informativo di Contabilità provinciale per poter disporre di una visione integrata e coordinata del processo di programmazione e bilancio, per fare fronte alle esigenze di decentramento e garantire autonomia funzionale ai diversi centri di responsabilità e nel contempo per approntare una soluzione tecnica facilmente utilizzabile dai centri di responsabilità periferici.

Delibere e Provvedimenti della Provincia autonoma di Trento

Il modulo “Delibere e Determinazioni” gestisce i provvedimenti esecutivi della Provincia autonoma di Trento, dalla stesura del documento (delibera, decreto, determinazione) alla pubblicazione e diffusione via web dello stesso.

Ordinativo Informatico

L’ordinativo informatico è un’evidenza elettronica, dotata di validità amministrativa e contabile, che sostituisce, a tutti gli effetti, il documento di spesa (mandato di pagamento) e/o di incasso cartaceo prodotto dall’ente.

Liquidazione informatica

Si tratta della sostituzione dell’atto cartaceo della liquidazione della spesa con il documento informatico, rivolto a tutte le strutture della Provincia, firmato digitalmente da tutti i Dirigenti delle strutture provinciali ed inviato telematicamente alla “Ragioneria”, che provvede, sempre con l’utilizzo del sistema informativo, all’emissione del mandato informatico.