Acquisti

Effettuare acquisti, comprare e quindi impiegare risorse risulta per chiunque sia chiamato a farlo, ente, amministratore, cittadino un compito estremamente delicato e da ponderare.

Negli anni Informatica Trentina ha sviluppato una serie di servizi di supporto agli acquisti della Pubblica Amministrazione in toto (Provincia, Comuni, Comunità di Valle ed Enti strumentali) che permettono alla stessa di affrontare in sicurezza, tramite un’interfaccia WEB, varie forme e procedure di acquisto, il tutto garantendo la massima trasparenza e tracciabilità.

Il servizio di supporto agli acquisti sviluppato per la Pubblica Amministrazione trentina si basa su una piattaforma SAP – SRM.

Esso si basa  su un’interfaccia WEB e presenta una serie di funzionalità che consentono di dare supporto informatico ai processi di acquisto.

In particolare le funzionalità presenti a sistema consentono di gestire dalla formalizzazione dell’esigenza di acquisto, con la creazione di una richiesta di acquisto o carrello, al successivo avvio di una gara, fino a giungere all’aggiudicazione ad un fornitore con conseguente formalizzazione dell’Ordine d’acquisto.

Il sistema supporta vari tipi di procedura come ad esempio il mercato elettronico, il negozio elettronico, la gara telematica. Nel mercato elettronico il cliente ha la possibilità di scegliere il bene/servizio direttamente da un catalogo su cui può effettuare selezioni e confronti, per individuare e poi ordinare l’articolo di effettivo interesse.

Nel caso del negozio elettronico, il cliente può acquistare facendo riferimento a contratti, cosiddetti quadro, che definiscono già la maggior parte degli aspetti contrattuali del bene/servizio da acquistare.

Per quanto riguarda la gara telematica, il cliente viene invece supportato dal sistema per effettuare un confronto tra le varie offerte inviate dai fornitori o direttamente invitati o che hanno risposto al bando di gara pubblicato dall’acquirente. In questo caso il sistema fornisce anche il supporto per le varie fasi di apertura delle buste amministrative, tecniche e economiche delle offerte pervenute.

Il servizio è principalmente rivolto alla Provincia autonoma di Trento, ma anche agli Enti strumentali, alle pubbliche amministrazioni locali quali i Comuni e le Comunità di Valle e ad altri.

I principali benefici del sistema consistono nel puntuale supporto alle attività del processo, nella più rapida e sicura trasmissione dei documenti di gara (invio su casella di posta elettronica certificata o PEC), anche con firma digitale, e nella conseguente ampia tracciabilità degli eventi e delle comunicazioni avvenute durante l’iter d’acquisto. Questo da un lato rende possibile ricostruire in modo molto dettagliato l’intero processo, dall’altro consente di inserire dei controlli e/o dei vincoli per migliorare la correttezza e la riservatezza dell’intero processo.

Informatica Trentina, trattandosi di un sistema informativo complesso, fornisce il supporto sia per la configurazione iniziale delle varie funzionalità/procedure progressivamente implementate, sia per il loro avvio e il successivo funzionamento nel tempo. Fornisce inoltre il supporto per l’adeguamento funzionale connesso al mutare delle condizioni normative e/o delle esigenze dell’utenza.

Nei casi in cui il funzionamento standard del sistema non può essere adeguatamente configurato per soddisfare le esigenze del cliente, Informatica Trentina fornisce il supporto per l’implementazione dell’eventuali personalizzazioni che si rendono necessarie per rispondere adeguatamente ai requisiti dell’utenza.

L’azienda fornisce inoltre servizi di formazione (corsi, audiovisivi per la formazione a distanza …), per l’utilizzo del sistema, nonché il supporto all’utenza per i malfunzionamenti e/o le anomalie derivate dall’utilizzo dell’applicazione.

______________________

Dati

452 Enti inseriti a sistema

2.390 utenti abilitati

410 gare in media al mese esperite nel 2015

4.168 fornitori registrati