“TrentinoSalute 4.0”, inizia a operare il nuovo Centro di Competenza sulla Sanità Digitale

07/11/2016

Dal primo gennaio prossimo inizierà ad operare il nuovo Centro di Competenza sulla Sanità Digitale “Programma TrentinoSalute 4.0”, di cui la Fondazione Bruno Kessler avrà la responsabilità amministrativa. Lo ha stabilito la Giunta provinciale su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni. Per il triennio 2017-2019 le spese necessarie al funzionamento del Centro ammontano a 1.350.000 euro. Il Centro sarà governato congiuntamente, attraverso una Cabina di Regia e un Comitato Esecutivo, da Provincia autonoma di Trento, Azienda provinciale per i servizi sanitari e Fondazione Bruno Kessler. Rappresenterà il punto di incontro fra sistema sanitario, ricerca e territorio, diventando lo strumento di coesione tra gli indirizzi della programmazione sanitaria, i bisogni di innovazione espressi dal Servizio Sanitario Provinciale e le opportunità offerte dalla ricerca e dalle nuove tecnologie digitali.

Testo del Comunicato Stampa